La scala e museo del 900

La grande musica, i cantanti che hanno fatto storia e la stessa storia d’Italia è passata e passa anche dal Teatro alla Scala di Milano.

Costruito nel 1776 per volontà di Maria Teresa d’Austria, su progetto dell’architetto di corte Giuseppe Piermarini, dopo che un incendio distrusse il Teatro regio ducale. Fu inaugurato da Salieri nel 1778. Qui si sono esibiti Bellini, Donizetti, Rossini, Verdi, Toscanini e molti altri artisti. La Scala nasce su un progetto neoclassico e anche se con gli anni ha subito modifiche e rifacimenti lo stile originario in parte è rimasto integro. Può ospitare 2030 posti.

All’interno del Palazzo dell’Arengario ha sede il Museo del Novecento di Milano, che raccoglie circa 400 opere d’arte del XX secolo di proprietà delle Civiche Raccolte d’Arte milanesi. Nella torre è stato disposto un sistema di risalita verticale con una rampa a spirale che dal livello della metropolitana raggiunge la terrazza panoramica. Da qui si assiste ad uno scorcio meraviglioso sulla Piazza del Duomo e sul Duomo di Milano. Troviamo quadri di Picasso, Braque, Kandinsky, Modigliani, Boccioni e altri futuristi come Carrà, Soffici, Severini e Giacomo Balla.

Le 10 cose da visitare a Milano:

  1. Duomo di Milano
  2. Piazza Gae Aulenti e nuovo quartiere Garibaldi con suo skyline
  3. La Scala e museo del 900
  4. Castello Sforzesco
  5. Quadrilatero della moda
  6. Sant’Ambrogio
  7. Accademia di Brera
  8. Navigli movida notturna ristoranti
  9. Stadio Meazza
  10. Colonne di San Lorenzo
Vota Guida di CiaoBellaItalia

Commenti

commenti

Lascia un commento