Le Cinque terre, guida di viaggio Manarola

Manarola è una frazione di Riomaggiore e fa parte del territorio delle Cinque terre. Sorprende il turista per il paesaggio variopinto formato dalle tipiche case-torri genovesi. Costruita sulla scogliera, cade dritta sul mare. I suoi vicoli stretti, l’odore di salsedine, quel profumo di mare: sono gli aspetti che la rendono unica.Belli i terrazzamenti di vitigni proprio a ridosso dell’abitato e il museo, originale nel suo genere, dedicato al vino.

La zona, tutta, è un affresco di profumi sapori e colori. Ci si perde con piacere in queste terre e con ulteriore piacere si cammina fra sentieri naturalistici di rara bellezze. Il più famoso è il sentiero dell’amore che collega Manarola a Riomaggiore, 1 km di bellezze paesaggistiche.

Da visitare la chiesa di San Lorenzo, il Campanile Bianco, antica torre di avvistamento, l’oratorio dei Disciplinanti della SS. Annunziata o degli Azzurri, l’edificio del Lazzaretto. Il modo migliore per raggiungere Manarola è in treno. Per chi volesse andare in auto, il centro è dotato anche di un parcheggio a pagamento, con posti limitati.

Vota Guida di CiaoBellaItalia

Commenti

commenti

Lascia un commento