Le Cinque terre, guida di viaggio Corniglia

Monte Rosso 5 Terre

Corniglia è un delizioso borgo arroccato su un’altura rocciosa e menzionato dallo stesso Boccaccio nel Decamerone: “due fette di pane bene arrostito, servite in una tovagliula bianchissima ed accompagnate da un buon bicchiere di Vernaccia di Corniglia”.

Famose sono le sue spiagge, la più amata è la spiaggia di Guvano. Mare turchese e fondali sassosi, raggiungibile a piedi attraverso un sentiero non proprio praticabile o dalla stazione di Corniglia attraverso una vecchia galleria ferroviaria gestita da privati. Corniglia ha anche altre due spiagge, più facilmente raggiungibili, Lo spiaggione e La Marina.

Suggestivi sono poi i sentieri che collegano Corniglia ai paesi vicini. Per raggiungere Corniglia, frazione di Vernazza, bisogna percorrere uno scalone di 377 gradini conosciuto col nome di Lardarina oppure prendere un bus navetta che parte dalla stazione.

Chi decide di prendere la macchina può usufruire di un parcheggio antistante. In ogni caso i comuni delle Cinque terre sono a traffico limitato e l’accesso è riservato ai residenti, si sconsiglia pertanto l’uso dell’auto per raggiungere queste zone.

Vota Guida di CiaoBellaItalia

Commenti

commenti

Leave a comment